Primo Piano

  • Enti Pubblici di Ricerca. Il Decreto "Madia" è Legge
    micro
  • Enti Pubblici di Ricerca. Superare il precariato


    1.Minister presidio 16 05
  • Enti Pubblici di Ricerca. Le potenzialità del decreto legislativo 218/2016
    laboratorio

  • Pubblica Amministrazione - Legge Madia: approvati gli schemi di decreto
    PA

23-02-2016 - Ricerca successi dei singoli, difficoltà del Sistema

INGV. Priorità assoluta alla stabilizzazione del personale precario

Soddisfazione dei sindacati per il risultato raggiunto, grazie al costante e puntuale confronto tra vertici e parti sociali, con grande partecipazione e solidarietà di tutto il personale.

EPR. Applicazione Decreto legislativo 218/2016

Risultato importante per il Sistema Ricerca del Paese. Tuttavia è urgente avviare un confronto per la definizione dei nuovi statuti e dei piani di fabbisogno di personale per il superamento del precariato e il riconoscimento delle professionalità.

CREA. L'assegnazione del personale di ruolo alle costituende strutture di ricerca

Favorire la massima condivisione del percorso di riorganizzazione con il personale di ricerca e tecnico, nel caso di diversa assegnazione, l'Amministrazione dovrebbe fornire le motivazioni che hanno indotto a scelte diverse.

ISTAT. Piano di fabbisogno inadeguato, frettoloso e non condiviso

Il Personale ha bisogno di atti concreti, chiarire le reali intenzioni dell’Istituto sulle politiche del personale e le successive iniziative che l’Amministrazione intende porre in essere per dare concreta attuazione a quanto accennato nel Piano.

CREA. Precari: solo parziali numeri e il percorso?

Condividere un percorso che garantisca la salvaguardia e il riconoscimento delle professionalità di tutto il personale precario, la FIR CISL è a totale disposizione per collaborare alla ricerca delle soluzioni.

Seguici

social twitter box blue 48      social facebook box blue 48
youtube      social rss box orange 48

Via Merulana, 198 - 00185 Roma Tel: 06/77265400 Fax: 06/70452806 E-MailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.